October 2019
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

ACTIVE TENDERS

Market surveys

ID: 3 Deadline: 30/10/2019 12:00
SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

Tender notices

09
OTT 19

RINVIO SEDUTA PUBBLICA


La seduta pubblica per l'esame della documentazione amministrativa è rinviata al 15.10, ore 12...
08
OTT 19

AGGIORNAMENTO SEDUTA PUBBLICA


La seduta pubblica è aggiornata al 9.10.2019, ore 16, per la prosecuzione dell'esame della documentazione ammistrativa....

Regulatory updates

Condanna successiva all’aggiudicazione definitiva....

L’aggiudicataria non ha informato la stazione appaltante di una sentenza di condanna non definitiva a carico di un procuratore per il reato di cui all’art. 353 c.p. (turbata libertà degli incanti). La sentenza è intervenuta dopo l’aggiudicazione, prima della stipula del contratto. La stazione appaltante ha disposto la revoca dell’aggiudicazione della gara, essendo venuto meno l’elemento fiduciario che...
Appalti e manifestazione di interesse: non conformi...

I criteri e le modalità di selezione dei soggetti da invitare alla procedura di affidamento basati sull’ordine cronologico di arrivo, cioè sulla tempestività della domanda, non sono conformi ai principi generali in materia di contratti pubblici, perché non in grado di garantire la medesima casualità del sorteggio e di neutralizzare il possibile rischio di asimmetrie informative tra i potenziali concorrenti...
Corte dei Conti: Sui fondi dedicati alla realizzazione...

La Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Lombardia con la deliberazione 12 settembre 2019, n. 352, ha risposto al Sindaco del Comune di Trescore Balneario (BG) che aveva chiesto un parere in merito ad un quesito relativo alle spese di progettazione di un’opera pubblica. Nel dettaglio, il comune aveva chiesto se era possibile conferire un incarico soltanto per la progettazione e non per le fasi successive imputando soltanto...
Corruzione: Nel Rapporto ANAC spicca il dato...

Fra agosto 2016 e agosto 2019 sono state 117 le ordinanze di custodia cautelare per corruzione spiccate dall’Autorità giudiziaria in Italia e correlate in qualche modo al settore degli appalti: esemplificando è quindi possibile affermare che sono stati eseguiti arresti ogni 10 giorni circa. Si tratta in ogni caso di una approssimazione per difetto rispetto al totale, poiché ordinanze che ictu oculi non rientravano nel p...
Offerta migliorativa dell’opera: Valutazione...

“Per opera aggiuntiva si deve intendere un intervento che modifichi in senso quantitativo e/o qualitativo l’identità strutturale e/o funzionale dell’opera oggetto dell’appalto, con il risultato di falsare il confronto concorrenziale, laddove invece, gli accorgimenti progettuali volti alla valorizzazione ed alla implementazione dell’opera in senso estetico e/o prestazionale, che non ne modifichino sostanzialmen...
Vecchie inadempienze contrattuali: esclusione...

La sentenza del Consiglio di Stato n. 6763/2019 si pronuncia in merito alla correlazione tra vecchie inadempienze contrattuali ed esclusione dalla gara. Vecchie inandempienze contrattuali: esclusione da gara legittima in quali casi? Nel caso specifico, il ricorrente risultava escluso dalla procedura a causa della risoluzione di una precedente concessione per inadempienze. E gravi negligenze commesse nel corso dell’esecuzione. S...
Obbligo di marcatura temporale per le offerte

Nelle procedure telematiche la cosiddetta marcatura temporale dà certezza dell' ora e del minuto di chiusura dell' offerta; un file di offerta privo di marcatura determina l' esclusione e non consente l' attivazione del soccorso istruttorio. È quanto ha chiarito il Tar Basilicata Potenza sez. I 11/10/2019 n. 746 rispetto ad una gara di e-procurement gestita da un comune sulla piattaforma Asmel, in cui si discuteva della regolarit&ag...
Appalti, nel biennio 2017-18 crescono i bandi...

Crescita esponenziale delle procedure di gara, soprattutto nel sottosoglia, e dimezzamento del tasso di contenzioso. Sono i due dati più evidenti dello studio «Analisi di impatto del contenzioso amministrativo in materia di appalti - biennio 2017/2018» , messo a punto dal Consiglio di Stato in collaborazione con l' Autorità nazionale anticorruzione, che ha elaborato e fornito i dati relativi al complesso delle procedure....
Certificato camerale e oggetto dell'appalto,...

In una procedura di gara l' accertamento della coerenza del certificato camerale con l' oggetto dell' appalto deve essere condotto con un approccio sostanzialistico, non in termini di perfetta sovrapponibilità, ma secondo un criterio di rispondenza globale e complessiva alla finalità di verifica della richiesta idoneità professionale, in virtù di una considerazione non atomistica e frazionata, ma globale e complessiva ...
Rating di legalità: nei bandi di gara criteri...

La stazione appaltante che intenda attribuire un punteggio in caso di possesso del rating di legalità, dimostrato attraverso il certificato rilasciato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), deve anche prevedere delle misure di compensazione di elementi presenti nel rating stesso per i soggetti che a questo non possono accedere. Lo ha chiarito la Sezione Quinta del Consiglio di Stato con la sentenza n. 69...
TuttoGare


Technical usage rules | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Monday to Friday: 9am-6pm

Comune di Maglie

Piazza Aldo Moro n. 1 Maglie (LE)
Tel. 0836.489111 - Email: cmaglie@comune.maglie.le.it - PEC: protocollo.comunemaglie@pec.rupar.puglia.it